giovedì 5 febbraio 2009

Ma perche'....

Sara' che ho un sacco di tempo libero in questo periodo di riposo forzato.. o forse e' il mio cervellino che frulla troppo... sara' che ho incassato qualche dispiacere di troppo nell'ultimo anno ma sto seriamente pensando a tante cose connesse ad Internet ed ai nostri hobbies.

MA PERCHE' non possiamo prendere quello che di buono ci viene offerto? Perche' non aprofittare della 'rete' che annulla le distanze e ti permette di conoscere tante persone che condividono il tuo stesso hobby senza sentirsi in competizione? Perche' mai non instaurare rapporti costruttivi con chi odia quello che ami tu?

MA PERCHE' non possiamo accettare il fatto che ci sono persone piu' brave di noi in qualcosa (oppure in tutto) e semplicemente rendere loro merito di questa cosa oppure farci gli affaracci nostri? Non possiamo essere felici di conoscere talenti ed artisti in carne ed ossa? Non possiamo dare il benvenuto alle opportunita' che la vita offre solo ad alcune di noi e gioire con loro nella nostra umilta'?

MA PERCHE' non possiamo gongolare un po' per il fatto che qualcuno si ispira (o copia completamente) un nostro lavoro? Perche' inacidirsi e continuare ad argomentare all'infinito su questioni di princìpio che hanno fondamenta nella sabbia?

MA PERCHE' bisogna vedere il marcio ovunque, dietro ad un complimento sincero cercare la falsita', dietro ad una critica costruttiva trovare cattiveria ed invidia? Perche' arrovellarsi sul fatto che il tuo blog viene visitato e non commentato?

MA PERCHE' vogliamo piacere a tutti? Alla nostra eta' (considerando un range dai 20-35 mediamente.. ma si va anche molto oltre) non sappiamo ancora gestire in modo maturo i rapporti che nascono grazie ai nostri hobbies. Perche' non ci riveliamo per quello che siamo realmente e mettiamo su la maschera di "buonismo"?

E voglio evitare i luoghi comuni... io sono stanca.
Voglio fare quello che mi piace e voglio essere felice mentre lo faccio. Non voglio preoccuparmi piu' se le persone non capiscono il mio modo di essere, se non piaccio o vengo criticata. Non voglio piu' adattarmi troppo alle persone o alle situazioni per poi essere accusata di falsita'.
Ma voglio comunicare e condividere le mie cose continuando ad essere "fair" a mio modo, anche se so bene che mi aspetto troppo dalle persone e rimarro' delusa. Come probabilmente deludero' qualcuno, magari senza volerlo... ma sono in grado di uscire dalla porta senza sbatterla.

E ringrazio tutte le mie Amiche, con le quali condivido "scraps" di questa vita che è gia' tanto difficile.

19 commenti:

zammù ha detto...

Ti arrivano gli applausi scroscianti? Non posso che essere d'accordo: la rete ha allargato a dismisura il mio mondo, e la disponibilità di tante persone mi consente di imparare e imparare. Io sono felice di questo e mi basta!
Un bacione affettuoso!

Daniela ha detto...

Brava Lara, hai scritto un bellissimo post e condivido pienamente tutto ciò che hai scritto dalla prima all'ultima parola!!
baciotti

Francesca ha detto...

clap clap!!!!

michi ha detto...

Non lo so proprio cara Lara ... forse alcune persone nascono o diventano o vogliono essere così tanto brutte dentro che non possono, non riescono o non vogliono capire che ci sono persone completamente diverse da loro ... per fortuna .... e che queste persne sono uguali dentro e fuori, a dritto e a rovescio, a capodisotto e non e sono contente di essere sempre e comunque loro stesse, come nel cuore così nella lingua.
Non ti curar di loro, ma guarda e passa ... diceva Dante!!
Sono stata spiegata?
Un bacione per ogni chiodo!!

Marevan ha detto...

Grande Lara, mi sei piaciuta !! Viva le persone come te, semplici e pure come l'acqua, non farti inquinare e rimani cosi', noi siamo con te e lo sai !!

Simona ha detto...

... ottimo discorso! Tu resta sempre così come sei, che mi piaci tanto ;-).

Enri_Enfa ha detto...

sissisi!! la Lara ci piace così, anche quando ci bacchetta!!;-P

Antonella ha detto...

Idem come sopra (post compreso!!)
Belle parole... e potresti farci anche la paginetta dei buoni propositi. Ma sarai in grado di manteneri e di non prendertela piu' a causa di certe persone?
Alla fine, Lara, è proprio vero: pochi ma buoni!!!! Meglio piacere a pochi (sinceri e che ti vogliono un gran bene) piuttosto che a tanti (per invidia e che se ne strafregano di te). Brava Lara, lo sai, per me sei una persona Speciale, con un marito Speciale e una sensibilità Speciale.
TVB cara amica mia!!!!

AuLore ha detto...

Lara questi sono alcuni dei motivi per cui mi sto allontanando dal web tenendo solo i contatti con chi per me è davvero importante.....
lo scrap per me è troppo importante (ma per me come persona, perchè mi rilassa, mi permette di "archiviare" le foto in maniera divertente.....è una cosa personale!!) per permettere ad altri di rovinarmi questo mio piccolo mondo.....
Lara vai avanti e pensa a quanto ami lo scrap....il resto non conta!!!! baci

Rossella ha detto...

Lara hai perfettamente ragione,
quoto in pieno il tuo post!
Bacioni

michellescrap ha detto...

Non so chi o cosa ti abbia spinto a scrivere queste parole ... ma brava! Anni fa quando lo scrap era lontano dai miei orizzonti ancora e mi limitavo al punto croce entrai a far parte di gruppi analoghi a SCC o SCFreedom solo orientati solo al ricamo. Dopo due anni di risse verbali, invidie, discussioni per le ragioni che tu hai così bene descritto spensi il computer e decisi di non riaccenderlo più per dedicarmi con amore, silenzio e tranquillità al mio ricamo.
Quando rimasi incinta decisi di riaccenderlo e scoprii lo scrap. Ormai sono 3 anni che gironzolo in questo nuovo mondo e per fortuna ancora non mi soo imbattuta nella fauna che popolava il mondo del ricamo. Ma forse sono stata solo fortunata. Mi dispiace moltissimo Lara che tu stia vivendo questo momento ... ci sono passata e ricordo quanta amarezza provavo ogni volta che spegnevo il pc.

L'unica cosa che mi sento di dirti è coltiva chi ti piace e sbatti una bella porta in faccia a chi non può darti un sorriso o il buon umore. Scrappiamo le nostre famiglie, i nostri amori, i nostri sogni, i nostri bimbi per tenerli stretti nei nostri ricordi, uniche cose che a questo mondo possiamo dire realmente nostri!
E chissene frega se una scrapper è più brava di noi ... ciò che conta è sfogliare i nostri album e riuscire ad emozionarsi con ciò che sbiadisce nel tempo ma ritorna a colori nelle nostre pagine.

Un bacio e un applauso per ciò che hai scritto.

Michelle

LaaLaa ha detto...

ringrazio tutte per i vostri commenti: ero sicura che mi avreste capita :)
Come racconta Michelle tutto il mondo è paese.. in questo la rete rispecchia il mondo reale. In tutti i gruppi si creano queste dinamiche distruttive. Ma ripeto: io me ne tiro fuori e "bado al mio orticello" difendendomi a spada tratta dai 'cattivi'
:)

Simona Gargiulo ha detto...

Lara, ti quoto in pieno, la penso come te e la questione del citare ogni volta la fonte dei nostri scopiazzi, anche se doverosa, a volte mi mette un'ansia tremenda, specialmente se me la sono persa e non riesco più a risalire....ma veramente che du OO con sta storia....ma viviamo e apprezziamo ciò che la vita ci offre ogni giorno, diamo il giusto peso alle cose, non ci facciamo il fegato amaro per cose futili e inutili...purtroppo i problemi seri, quelli veri, sono ben altri!!!
un bacione e mi raccomando, guarisci presto che ti voglio zompettante al pacs!!!;-)
Simona

kushikushi ha detto...

Come sono d'accordooooooooo!!!

Helena ha detto...

Hai ragionissimo, Lara! Troppa invidia, malumore e falsità in giro anche in questo mondo di scrapbooking che dovrebbe essere un luogo di ispirazione, di creatività, di relax e di benessere per noi che lo amiamo. Allontanandomi un po'da tutti i gruppi e le mailing list ho ritrovato la gioia di scrappare per ME, che avevo perso da un po' di tempo da sta parte.
un bacio a te e a Rimini :)

PuntoCroce ha detto...

Ciao Laura, non posso dirti altro che tu non abbia detto, sono d'accordo con te su tutto!!
Bisognerebbe cercare di vivere con serenità almeno questo prezioso angolo della nostra vita... di problemi ne abbiamo già abbastanza!!!
Un abbraccio e grazie per la tua visita, sei stata molto carina...
ciao e Buona Domenica
Maria Rosa

AnnaDrai ha detto...

Eh Lara...si sa, questo mondo rispecchia in toto il mondo esterno, per cui esistono anche qui sul web cattiverie ed invidie... Ma tu lasciatele alle spalle e continua a mostrare il tuo bel sorriso ;)
un abbraccione

Fantasilandia ha detto...

Carino il tuo sfogo, senza andare sopra le righe hai espresso quello che molte di noi pensano.
La terapia è guardare il lavoro degli altri con passione,ispirarsi: ogni idea è una piccola lampadina .Nel web, area anglosassone, ci sono moltissime creative che pubblicano foto e idee.
Capitata per caso, io adoro vedere il lavoro altrui e se posso linko.
Ciao
Bruna

Giuli ha detto...

Accidenti!! hai interpretato il mio pensiero!! Come hai fatto? =)